Luxia Rajosa

È un personaggio mitico femminile della tradizione narrativa sarda, che si ricollega alle più varie argomentazioni seppure la sua presenza si intuisce maggiormente radicata quando si tratta di pietrificazioni punitive. Di lei si parla in tutta la Sardegna, chiamandola con i nomi più diversi. Una leggenda di Ales racconta di come Luxia faceva il pane. Un giorno disse alla figlia di portarne un po’ al padre che lavorava in campagna. La figlia si rifiutò dicendo che la strada da fare era troppa e Luxia le lanciò il forcone che rimase conficcato nel terreno, tramutato in pietra.

Aprile, Maggio

85 euro

Giugno, Settembre

95 euro

Luglio

105 euro

Agosto

115 euro

  •  Camere non fumatori
  •  Animali non ammessi

  •  Struttura con giardino e verande
  •  Area parcheggi all'interno della struttura

Newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre proposte